ONLINE IL NUOVO SITO DEDICATO AI DPI CLIMBING TECHNOLOGY


Come si stabilisce l’idoneità di un DPI (Dispositivo di Protezione Individuale)? Con che periodicità? Quali sono i controlli da effettuare su ogni dispositivo? Che documento produrre dopo la revisione?

Sono molte le domande che possono trovare una risposta tra le pagine del sito internet di Climbing Technology dedicato ai DPI.

Cominciamo a dire che i DPI si suddividono in tre categorie:

  • DPI di 1° categoria: protezione da rischi minori (es. guanti, occhiali da sole);
  • DPI di 2° categoria: tutti quei DPI che non sono né di 1°, né di 3° categoria (es. casco);
  • DPI di 3° categoria: protezione da rischi gravi/morte (es. imbracatura, connettori, cordini).

Per ognuna di queste categorie sono previsti dalla normativa diversi approcci alla revisione ed è quindi indispensabile non solo saper distinguerne con estrema attenzione la tipologia ma anche conoscere perfettamente la norma vigente.

È in questo contesto, e per aiutare i propri clienti nell’esecuzione di tali pratiche, che Climbing Technology ha ritenuto utile fornire uno strumento all’interno del quale trovare tutte le informazioni necessarie al corretto mantenimento e uso dei propri dispositivi di sicurezza.

L’esecuzione dei controlli periodici regolari, infatti, è indispensabile per garantire la continua efficienza e durabilità del dispositivo da cui dipende la sicurezza stessa del suo utilizzatore.

Potrete, quindi, trovare all’interno di questo sito i DPI Climbing Technology raggruppati in categorie in base ai controlli da effettuare.

Il controllo periodico dei DPI è un tassello fondamentale per il mantenimento degli standard minimi di sicurezza e per la gestione del rischio all’interno di un’azienda.

Per Climbing Technology la cultura della sicurezza parte dai produttori, che hanno il compito di realizzare un’efficace prevenzione degli infortuni nelle diverse discipline verticali siano esse di carattere sportivo che professionale.

Per maggiori informazioni sui Dispositivi di Sicurezza di Climbing Technology consultare il sito:
http://ppe.climbingtechnology.com/